31 Luglio 2014

INTERVENTO A BIASSONO

Per conto di Brianzacque, società che gestisce il servizio idrico integrato nell’Area Omogenea della Brianza, l’impresa Tagliabue [si sta occupando della manutenzione ordinaria e straordinaria delle reti idriche e fognarie del Lotto A, che comprende oltre trenta comuni brianzoli] ha dovuto affrontare un'emergenza dovuta ad un grave dissesto statico che ha portato al crollo di un segmento del collettore fognario, situato su via Cesana e Villa, nelle immediate vicinanze delle mura della Villa Reale.

Dopo la messa in sicurezza dell’area e la ripulitura del condotto [ovoidale 1200 x 1500 mm] dalle macerie accumulatesi a seguito del crollo con l'aiuto della squadra di Stucchi Servizi Ecologici Srl, il ripristino della condotta è stato effettuato, insieme alle squadre di Tagliabue, dai tecnici di In.Te.Co., specializzata in ricostruzioni no-dig di acquedotti, gasdotti e fognature, che rappresenta l’azienda di riferimento per l’impresa di Paderno Dugnano per queste opere. D’accordo con il gestore Brianzacque si è scelto di utilizzare la tecnica di relining conosciuta come C.I.P.P. (Cured In Place Pipe), che consiste nella ricostruzione all’interno della condotta da risanare di un nuovo tubo che prende la forma di quello esistente, fino a dimensioni di diametro di 2.000 mm.
 

Scarica la brochure del nostro Gruppo
e le brochure di tutti i nostri servizi.

Serve aiuto?


Image CAPTCHA

Abbiamo lavorato per

Abbiamo lavorato per

Referenze Stucchi Servizi Ecologici
Referenze Stucchi Servizi Ecologici